Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Igiene e sicurezza allevamenti e produzioni animali

Oggetto:

Hygiene and safety of breedings and foods of animal production

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
MED 2858
Docenti
Prof. Alessandro Mannelli (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Carlo Nebbia (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dr. Massimiliano Tisi (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dr. Stefania Zanet (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c724] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/50 - scienze tecniche mediche applicate
VET/05 - malattie infettive degli animali domestici
VET/06 - parassitologia e malattie parassitarie degli animali
VET/07 - farmacologia e tossicologia veterinaria
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Nozioni basilari di biologia e chimica delle macromolecole

Basic concepts of biology and chemistry of macromolecules
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

-Acquisizione di conoscenze e competenze di base per la vigilanza ed il controllo sugli alimenti di origine animale basate sull’analisi dei processi di commercializzazione e sull’approfondimento della normativa di riferimento con particolare riguardo a campo di applicazione e finalità.  

Acquisizione dei principi per la valutazione del rischio da residui di xenobiotici nelle produzioni animali quali basi per la messa in atto delle procedure di vigilanza e controllo.

Acquisizione dei principi e dei metodi di base per prevenzione e controllo, basati su concetti di base di epidemiologia, applicabili alle malattie infettive e infestive trattate nel corso, ma anche a quelle non trattate per mezzo di apprendimento autonomo.

Acquisition of knowledge and skills base for the supervision and control of food of animal origin based on the analysis of the processes of marketing and deepening of the relevant legislation with particular regard to the scope and purpose.

Acquisition of general principles for risk assessment related to the presence of xenobiotic residues in animal productions, in order to set up preventive and control measures.

Acquisition of general principles and methods for infectious and parasitic infection prevention and control, based upon epidemiological concept; capability of autonomous learning and of application even to infections not included in course lectures.  

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Acquisizione dei principi per la valutazione del rischio da residui di xenobiotici nelle produzioni animali quali basi per la messa in atto delle procedure di vigilanza e controllo.

Acquisizione dei principi e dei metodi di base per prevenzione e controllo, basati su concetti di base di epidemiologia, applicabili alle malattie infettive e infestive  trattate nel corso, ma anche a quelle non trattate per mezzo di apprendimento autonomo.

Acquisizione di conoscenze e competenze di base per la vigilanza ed il controllo sugli alimenti di origine animale basate sull’analisi dei processi di commercializzazione e sull’approfondimento della normativa di riferimento con particolare riguardo a campo di applicazione e finalità.

Acquisition of general principles for risk assessment related to the presence of xenobiotic residues in animal productions, in order to set up preventive and control measures Acquisition of general principles and methods for infectious and parasitic infection prevention and control, based upon epidemiological concept; capability of autonomous learning and of application even to infections not included in course lectures.   Acquisition of knowledge and skills base for the supervision and control of food of animal origin based on the analysis of the processes of marketing and deepening of the relevant legislation with particular regard to the scope and purpose.

Oggetto:

Programma

Modulo Formazione e valutazione tossicologica dei residui negli alimenti di origine animale: Definizione, modalità di formazione, classificazione e principali effetti tossici dei residui di xenobiotici nelle produzioni animali. Cenni di legislazione italiana ed europea (L. 283/62, Reg. UE 37/2010). Concetto di Limite Massimo Residuale e rapporto con il tempo di attesa. Scopi, articolazione ed attuazione del Piano Nazionale Residui. Tipologia dei campionamenti, modalità di attuazione del sequestro, provvedimenti successivi alla non conformità. Definizione di anabolizzante; ormoni steroidei e corticosteroidei, beta-agonisti.

Modulo Prevenzione controllo ed eradicazione delle malattie infettive e normative del settore: Principi e metodi per la sorveglianza, la prevenzione ed il controllo delle malattie infettive degli animali. Piani di eradicazione, la tubercolosi bovina in Piemonte come caso studio: fasi, enti coinvolti, strategia di applicazione di test diagnostici in diverse fasi del piano di eradicazione (test multipli, valore predittivo dei risultati, applicazione in base al rischio). Indagini epidemiologiche in corso di tubercolosi bovina, trace back e trace forward. Modello compartimentale come guida concettuale per l’interpreazione dei test e dei dati da indagine epidemiologica. Ruolo della caratterizzazione biomolecolare nelle indagini in corso di focolai. Trasmissione da animale ad uomo e viceversa. 

Modulo Tecniche della prevenzione in ambito veterinario: Analisi della commercializzazione e delle caratteristiche principali delle carni fresche con particolare riguardo agli aspetti che regolano l’idoneità al consumo e la loro immissione sul mercato. Il complesso della normativa specifica che regola l’etichettatura degli alimenti di O.A. con particolare riferimento alle carni bovine, alle carni avicole, al latte, alle uova ed ai prodotti ittici.

Gli aspetti relativi ai criteri di classificazione delle carcasse bovine tenendo presente la categoria dell’animale, la conformazione e lo stato di ingrassamento.

Approfondimenti sulle caratteristiche morfologiche principali dei pesci, dei molluschi e dei crostacei. Illustrazione di casi di “sostituzione” e analisi dei caratteri distintivi specifici di talune specie a prevenzione delle frodi in commercio

Studio dei parametri di valutazione della freschezza dei prodotti ittici con particolare riferimento ai metodi chimici, fisici, sensoriali e tecnici a disposizione.

Modulo Elementi di controllo delle parassitosi di maggior significato zoo economico: Principi e metodi per la sorveglianza, la prevenzione ed il controllo delle malattie infettive degli animali con particolare attenzione alle zoonosi. In dettaglio saranno trattati: Toxoplasma, Cryptosporidium, Taenia, Echinococcus, Toxocara, Ditteri Vettori e Zecche

Modulo Formazione e valutazione tossicologica dei residui negli alimenti di origine animale: Definitions, classification and mode of formation of xenobioitic residues in animal productions. Main Italian and European legislation (L. 283/62, Reg. UE 37/2010). Assessment of Maximum Residue Limits and relationship with the withdrawal time. Main aims and practical applications of the National Residue control Plan. Sampling strategies, official seizures, and compulsory measures originating from a non compliance. Definition of a growth-promoting substance; sexual steroids, corticosteroids, beta-agonists.

Modulo Prevenzione controllo ed eradicazione delle malattie infettive e normative del settore: Principle and methods for surveillance, prevention, and control of infectious diseases of animals. Eradication plans, bovine tuberculosis in Piemonte as a case study: phases of the plan, involved institutions and organization, diagnostic testing strategy at different phases of the eradication plan (multiple tests,  predictive values of results, testing strategy based upon risk assessment). Epidemiological investigation of tb outbreaks, trace-back and trace forward to identify sources and diffusion routes. Compartmental  model a conceptual basis for interpretation of test result and as a guide for epidemiological investigation . Role of molecular typing of bacteria in epidemiological investigations. Transmission of M. bovis from animals to man, and from man to animals (as observed in cattle farms in Piemonte).

Modulo Tecniche della prevenzione in ambito veterinario Analysis of the market and of the main characteristics of fresh meat with regard to the aspects concerning the suitability for consumption and placing them on the market. The complex of specific legislation that regulates food labeling of OA with particular reference to beef, poultry meat, milk, eggs and fish products.

The aspects relating to the criteria for the classification of beef carcasses taking into account the category of the animal, conformation and fatness.

Learn more about the main morphological characteristics of fish, molluscs and crustaceans. Illustration of cases of "substitution" and analysis of the distinguishing characteristics specific to certain species to prevent fraud on the market.

Study of the parameters of evaluation of the freshness of fish products with particular reference to chemical methods, physical, sensory and technicians available.

Modulo Elementi di controllo delle parassitosi di maggior significato zoo economico: Principle and methods for surveillance, prevention, and control of parasitic infections of animals with emphasis on: Toxoplasma, Cryptosporidium, Taenia, Echinococcus, Toxocara, vectors and Ticks

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Presentazioni Powerpoint con illustrazioni  di principi generali e approfondimenti pratici con l’illustrazione di casi studio. La frequenza è obbligatoria la 70%.

Power point presentations on general principles with practical case demonstration examples

Attendance is compulsory for a minimum of 70% of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica finale si basa su test scritti costituiti  da domande  in parte a  risposta multipla, in parte a risposta aperta e per, il modulo … , di una prova orale. 

The final exam is based on written tests consisting of multiple choice questions and open ones. The module    is verified by an oral examination

Oggetto:

Attività di supporto

L’attività di supporto sarà finalizzata alla acquisizione di competenze nella raccolta e utilizzo dei data necessari ad una corretta gestione igienica degli allevamenti e delle produzioni.

The support activity will be aimed at acquiring skills in collection and use of necessary data for an adequate  health management  of breeding systems  and animal productions.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 Residui di farmaci e contaminanti ambientali nelle produzioni animali. (C. Nebbia, a cura di). EDISES, 2009.

Tutela igienico sanitaria degli alimenti e bevande e dei consumatori. L. Rizzati – E. Rizzati

Sanità animale. S. Montinaro. Poletto editore

Parassitologia  generale e umana De Carneri CEA

Risorse on-line

Monografia su tubercolosi bovina, Medicina veterinaria preventiva N 30, 2009, scaricabile da: 

(http://www.regione.piemonte.it/sanita/pubblicazioni/dwd/veterinaria/mvp30.pdf)

Manuale operativo in caso di influenza aviaria, scaricabile da:

 www.izsvenezie.it

dispense dei docenti

Residui di farmaci e contaminanti ambientali nelle produzioni animali. (C. Nebbia, a cura di). EDISES, 2009.

Tutela igienico sanitaria degli alimenti e bevande e dei consumatori. L. Rizzati – E. Rizzati

Sanità animale. S. Montinaro. Poletto editore

Parassitologia  generale e umana De Carneri CEA

On-line resouces

Special issue on bovine tuberculosis, Medicina veterinaria preventiva N 30, 2009, available at: 

(http://www.regione.piemonte.it/sanita/pubblicazioni/dwd/veterinaria/mvp30.pdf)

Manuale operativo in caso di influenza aviaria, scaricabile da:

 www.izsvenezie.it

lecture notes of teachers



Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 07/10/2020 10:25
    Location: https://tpall.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!