Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Valutazione dei rischi industriali e nella cantieristica 2

Oggetto:

Risk assessment in the industrial and shipbuilding

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SSP 0039
Docenti
Prof. Mario Patrucco (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Ing. Fabio Massimo Calderaro (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Rebecca Nebbia (Docente Titolare dell'insegnamento)
Ing. Michele Tartaglia (Docente Titolare dell'insegnamento)
Ing. Luca Baralis (Docente Titolare dell'insegnamento)
Antonino Bertino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c724] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Anno
2° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
13
SSD attività didattica
ING-IND/25 - impianti chimici
ING-IND/28 - ingegneria e sicurezza degli scavi
ING-IND/33 - sistemi elettrici per l'energia
MED/44 - medicina del lavoro
MED/50 - scienze tecniche mediche applicate
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Costituiscono pre-requisito i corsi base di chimica, fisica e termodinamica, che consentano la comprensione dei fenomeni descritti nel corso.

Basic courses of chemistry, physics and thermodynamic, useful to comprehend the phenomena discussed in the course and the course of Risk (Hazard) Factors.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli insegnamenti che sinergicamente concorrono a formare l’insegnamento integrato di si VALUTAZIONE DEI RISCHI 2 si pongono gli obiettivi di

  • illustrare i fondamentali aspetti normativi, delle tipologie generali di cantiere e delle tecniche e tecnologie attualmente in uso;
  • insegnare ad effettuare indagini intese alla determinazione dei meccanismi di generazione di pericolo peculiari nelle diverse tipologie di cantiere.
  • fornire le basi per identificare le criticità in fase di progettazione e in fase di gestione in cantieri di scavo per la realizzazione di grandi opere infrastrutturali;
  • fornire indicazioni sull'applicazione di tecniche statistico-epidemiologiche volte a quantificare il rischio relativo alla presenza di inquinanti;
  • illustrare il funzionamento di strumenti di quantificazione ambientale di rumore e vibrazioni, spiegare le normative vigenti e come interpretare appositi modelli per prevederne la propagazione;
  • illustrare le corrette fasi di progettazione e  il rischio derivante da campi elettromagnetici di impianti elettrici;

illustrare i riferimenti normativi da applicare per la gestione del territorio, la vigilanza e sui metodi di comunicazione e di misura del rischio                

 

The teachings synergistically contribute to the integrated course of RISK ASSESSMENT 2 and aim to:

  •  illustrate the fundamental regulatory aspects, the general types of construction sites and the techniques and technologies currently in use;
  • teach how to investigate peculiar sites that can lead to determine a risky situation;
  • provide the basis to identify criticalities during both design and management phases of excavation sites of great works;
  • provide guidance on the application of statistical-epidemiological techniques to quantify the risk connected to the presence of pollutants;
  • explain how tools for noise and vibrations quantification, the regulations and how to interpret models for predicting propagation;
  • illustrate the design phases and the risk arising from electromagnetic and electrical fields;

Illustrate regulations applied for environmental surveillance, management and communication of methods and risk measurement

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di:

  • individuare i diversi fattori che possono influenzare la sicurezza nelle diverse tipologie di cantieri;
  • adattarsi ad ambiti di lavoro e tematiche diverse e di reperire e vagliare fonti di informazione e bibliografiche;
  • misurare e valutare questi fattori al fine di ottenere una stima del rischio che permetta di prendere delle decisioni ragionate sulla riduzione del livello di rischio.
  • identificare, valutare e gestire i rischi derivanti dalla corrente elettrica conoscendo le relative misure di contenimento;
  • raccogliere, interpretare e quantificare dati scientifici mediante l'applicazione di opportune tecniche e quantificare il rischio relativo alla presenza di un determinato inquinante
  • individuare, quantificare e valutare correttamente il rischio ambientale da rumore e vibrazioni, prevederne la propagazione e proporre soluzioni tecniche di contenimento;
  • comunicare con altre figure professionali che operano nel campo della prevenzione con cui si confronta in fase di Valutazione dei Rischi specifici;

le nozioni di cui sopra sono integrate con l’indicazione dei soggetti coinvolti e validate per mezzo di strumenti a disposizione degli organi di vigilanza.

At the end of the course students will be able to

  • identify the various Hazard factors that can affect Safety in different types of yards;
  • measure and evaluate these factors in order to obtain a Risk Assessment useful to make reasonable decisions to reduce the level of risk.
  • Identify, Assess and Manage the Risks arising from the electric and electromagnetic fields;
  • collect and interpret scientific data and quantify the risk due to the presence of specific pollutants
  • assess and properly quantify the environmental risk due to noise and vibration; knowing the propagation models, propose technical solutions;
  • communicate with other practitioners in Safety matters during all the phases of a thorough Risk Assessment;
  • adapt to different work situation and be able to investigate different themes, finding new sources and bibliographies;

The aforesaid notions are integrated with the indication of subjects involved and validated by means of instruments used by surveillance bodies.

Oggetto:

Programma

Modulo: Rischio Nei Cantieri E Grandi Opere

La sicurezza nei cantieri: tipologie di criticità peculiari per la sicurezza e salute dei lavoratori

Aspetti normativi

Tipologie generali di cantiere

Cantieri di scavo per la realizzazione di grandi opere infrastrutturali: elementi di progettazione in PtD e gestione della sicurezza in corso d’opera

Cenni di tecniche e tecnologie

Criticità particolari: presenza di gas ed inquinanti critici di formazione

Modulo: Valutazione di esposizioni I: ambiente di vita

Il rischio ambientale da rumore e vibrazioni

Tecniche misura

Modelli di propagazione

Aspetti normativi

Soluzioni tecniche di contenimento

Modulo: Valutazione Di Esposizioni II: ambiente di lavoro

Tecniche di valutazione della rappresentatività statistica delle esposizioni ad inquinanti aerodispersi in ambienti di lavoro: valutazione critica della definizione delle concentrazioni misurate e dei modelli di esposizione.

Modulo: Energia elettrica e campi elettromagnetici: aspetti di sicurezza 

Criteri di valutazione e gestione dei rischi derivanti dalla corrente elettrica: elementi di corretta progettazione

Rischio derivante da campi elettromagnetici e misure di contenimento   

Modulo: Tecniche della prevenzione: figure e documenti istituzionali nei cantieri

Organi di vigilanza e Ufficiali di Polizia Giudiziaria, normativa di riferimento e quadro sanzionatorio

 Module: Risk at construction sites and infrastructures

Occupational safety management at construction sites and special criticalities

Law statements and technical regulations

Construction site typologies (main) (buildings, surface and underground constructions)

Excavation and tunnel driving for infrastructures: basics of a PtD approach and OS&H  Management during the operations

Basics of techniques and technologies for excavation and tunnel driving operations

Special criticalities associated with the presence of gas and chemical pollutant in the geological formations

Module: Occupational exposure assessment I: living environment

The Environmental Risk due to noise and vibration emissions

Measurement techniques

Propagation pattern - computer simulation

Law statements and technical regulations

Control design criteria and examples

Module: Occupational exposure assessment II: workplaces

Discussion and exercises on the representativeness of the exposure conditions to airborne pollutants at workplaces: causes of errors due to the poor definition of exposure models and to insufficiently detailed pollutant concentrations

Module: Electricity and electromagnetic fields: safety aspects

Design criteria and devices suitable to prevent electrical accidents

Risk due to exposure to Electromagnetic fields, measurement techniques and control measures

Module: Prevention techniques: figures and official documents in yards

National Inspectorates and related Regulations within the Italian Penalty System.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si articola in 70 ore di lezione frontale e 14 ore di esercitazioni.

Le lezioni frontali sono condotte in modo tradizionale e con l’ausilio di dispense (slides) in formato digitale mentre le esercitazioni, attraverso lo sviluppo e/o l’esame di casi reali, consentono agli studenti la comprensione parziale dell’entità delle problematiche legate alla sicurezza dei processi e delle modalità per la loro gestione.

La frequenza è obbligatoria al 70% sia per le lezioni frontali che per le esercitazioni e calcolata sul totale delle ore.

The course is composed by 70 hours of frontal lesson and 14 hours of exercises.

Frontal lessons are traditional with slides in digital format while exercises provide online databases consultation.

The attendance required is the 70% calculated on the total hours for both frontal and exercise lessons.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione di ogni singolo modulo si basa su un test scritto con risposte a scelta multipla e “aperte”. L’esame finale è considerato superato solo se si ottiene una votazione pari o superiore a 18/30 in tutti i moduli, sostenuti nello stesso giorno.

Il voto espresso in trentesimi è calcolato sulla media pesata delle votazioni di ogni singolo modulo integrato con i risultati delle valutazioni delle esercitazioni e tenendo in considerazione l’interesse dimostrato dallo studente e la dispersione dei voti dei singoli moduli.

Conformemente allo spirito del corso integrato, il non superamento di un singolo modulo comporta la necessità di sostenere l’esame di tutto l’insegnamento nella sessione successiva.

To pass the exam, Students have to attend the same day all the tests - with multiple choice and "open" answers - for each single teaching. Students need to get a vote of 18/30 or more in every module.

The final evaluation is expressed in /30 on the weighted average of the votes of each module integrated with the results of the evaluation of the exercises and taking into account the dispersion of the votes and the interest shown by the student during the classes.

In accordance with the spirit of the integrated course, if students fail to pass a single module, they necessitate to repeat the whole exam in the next session.

Oggetto:

Attività di supporto

Le attività di supporto sono finalizzate a:

  • Individuare i pericoli in una situazione osservata durante le attività di tirocinio attraverso la consultazione di dati di letteratura (sia tecnici che epidemiologici), metodologie di osservazione e acquisizione di informazioni (attraverso documenti, interviste, rilievi fotografici
  • far Comprendere i principi per la rilevazione del rischio elettrico attraverso il calcolo delle potenze elettriche in funzione della criticità delle utenze, il dimensionamento dei conduttori e le caratteristiche degli attuatori.
  • Eseguire Misure voltmetriche, amperometriche di impianti elettrici e di terra. Verifiche di efficacia dei Dispositivi di Protezione

Support activities are aimed to:

  • Identify the dangers in a situation observed during stage activities by consulting literature (both technical and epidemiological), observation methodologies and collection of information (through documents, interviews, photographic surveys
  • Understand the principles for detection of electrical risk.
  • Perform voltmetric, amperometric measurements of electrical and ground systems. Security Devices Effectiveness Checks

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

M.Patrucco: et al: Valutazione e Gestione dei Rischi Occupazionali: parti di Ebook (estratti Voll I, II, III e VI) saranno distribuite agli allievi dall’autore

Appunti forniti da M. G. Pregnolato

Appunti forniti da M. Clerico M.Patrucco: et al:

Occupational Risk Assessment and Management: Ebook parts (extract from voll I, II, III e VI) provided directly by the author

M.Patrucco: et al: Valutazione e Gestione dei Rischi Occupazionali: parti di Ebook (estratti Voll I, II, III e VI) saranno distribuite agli allievi dall’autore

M. G. Pregnolato: notes provided directly by the author

M. Clerico notes provided directly by the author

Occupational Risk Assessment and Management: Ebook parts (extract from voll I, II, III e VI) provided directly by the author

 



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/07/2022 09:49
    Non cliccare qui!