Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Fattori di rischio organizzativo e psicosociale

Oggetto:

Organizational and psychosocial hazards

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SSP 0032
Docenti
Prof. Enrico Bergamaschi (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Dott. Giacomo Garzaro (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott.ssa Martina Grisorio (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c724] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
3
SSD attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/44 - medicina del lavoro
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Conoscenza di base dei principi della medicina del lavoro, dell’igiene industriale e della valutazione dei rischi


Basic knowledge of the principles of Occupational Medicine, Industrial Hygiene and Risk Assessment
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di far acquisire:

Le conoscenze nell'ambito della medicina del lavoro e della medicina preventiva in relazione ai fattori di rischio psicosociale in ambito occupazionale

La capacità, per ciò che riguarda gli aspetti relazionali e psicosociali, di comprendere l'analisi dei rischi e i rapporti lavoro/salute e lavoro/patologia e gli aspetti della medicina preventiva in ambito lavorativo.

Get basic knowledge in the field of occupational medicine and preventative medicine in relation to psychosocial risk factors in employment

At the end of the course, the student has the knowledge and ability to understand risk analysis and work/health and work/pathology relationships as well as the aspects of preventive medicine, in the field of relational and psychosocial aspects.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscere e comprendere il significato e le applicazioni dei modelli di stress lavoro correlato e dei fattori che li costituiscono.

Acquisire la conoscenza in merito ai fattori di rischio maggiormente impattanti la job analisi in ambito stress lavoro correlato e i fattori di rischio anche non lavorativi che devono essere considerati e che possono mitigare le condizioni stress lavoro correlato. Identificare le strategie preventive in ambiente di lavoro

Conoscere e comprendere i metodi di valutazione del rischio maggiormente utilizzati e le relative indicazioni legislative.

Comprendere i meccanismi che possono condurre a quadri di patologia stress lavoro correlato quali mobbing e burn out.

Conoscere le principali definizioni in ambito ergonomico e le applicazioni ergonomiche in ambito lavorativo. Conoscere i principali metodi di job analysis e le principali relazioni sistema ambiente-uomo

Understand the meaning and applications of related work stress models and factors that make them.

Acquire knowledge about the most relevant risk factors in job-related stress analysis and known non-occupational risk factors that need to be considered and can moderate related stress working conditions. Identify preventive strategies in the work environment

Know and understand the most widely used risk assessment methods and the related legislative guidelines.

Understand the mechanisms that can lead to work related stress pathologies such as mobbing and burn out.

Know the key ergonomic definitions and ergonomic applications in the workplace. Know the main job analysis methods and the main environment-man system relationships

 

Oggetto:

Programma

Modulo: Fattori di rischio psicosociali

Rischi negli ambienti di lavoro: inquadramento generale ed evoluzione storica delle condizioni di lavoro. Infortuni sul lavoro e malattie professionali. La classificazione dei rischi (agenti fisici, chimici, biologici, fattori biomeccanici e relazionali).

I fattori relazionali: lo stress e lo stress legato al lavoro, relazioni persona ambiente e interpersonali, carico di Lavoro, lavoro a turni e lavoro notturno, responsabilizzazione, supporto, leadership, abilità e sviluppo, riposo e recupero. Modelli di stress correlato al lavoro. La risposta organica e fisiologica allo stress, la valutazione soggettiva, coping e distress.

Altri fattori di rischio: il sovraccarico biomeccanico e la relazione tra stress e dolore muscoloscheletrico.

Patologia: le patologie da stress Teoria della specificità e della suscettibilità, malattie organiche da stress, Burn-out e Mobbing.

Legislazione e organizzazione: tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro. Legislazione di riferimento. Il ruolo professionale del Medico del Lavoro. Denunce obbligatorie e certificazioni.

Modulo: Fattori di rischio organizzativi

Brevi richiami sui concetti di pericolo, rischio, danno e prevenzione. La valutazione dei rischi in ambito occupazionale, ai sensi del D.Lgs. 81/2008, significato e metodologia. Normativa di riferimento.

Caratteristiche generali dei fattori di rischio psicosociale. Interazione tra i fattori di rischio psicosociale, le caratteristiche individuali dei lavoratori, disturbi e patologie. Carico di Lavoro. Responsabilizzazione. Supporto. Leadership. Abilità e sviluppo. Riposo e recupero. Resilienza. L'esperienza dei focus group.

Esempi di discriminazione sul luogo di lavoro. Prevenzione dello stress lavoro correlato. Diagnosi di patologia professionale . Altri fattori di rischio

Modulo: Ergonomia

Definizioni. Approccio ergonomico alle attività di lavoro. Antropometria, biomeccanica e postura. I sistemi uomo-macchina. Metodi di analisi dei compiti e delle attività lavorative. Requisiti ergonomici degli spazi e dei posti di lavoro.

Esempi applicativi:

1) il sovraccarico biomeccanico per l'apparato muscolo-scheletrico (movimentazione manuale dei carichi)

2) gli effetti da vibrazioni

3) il lavoro a videoterminale

 

Module: Psychosocial risk factors

Risk factors in the working environment: general background and evolution of working conditions. Occupational accidents and diseases. Risk Assessment: contents and methodology. Classification of risk factors (physical, chemical, biological agents, biomechanical and relational factors).

Relational factors: stress linked to work, environment and interpersonal relationships. Work-related stress patterns. The organic and physiological response to stress, subjective assessment, coping and distress. Other risk factors: biomechanical overload and the relationship between stress and musculoskeletal pain.

Occupational Pathology: diseases due to relational factors. Stress Disorders, Theory of Specificity and Susceptibility, Organic Stress Diseases, Burn-Out and Mobbing.

Legislation and management: workplace safety and health protection. The professional role of the occupational physician. Mandatory reports and certifications.

Module: Organizational risk factors

Short remarks on the concepts of danger, risk, damage and prevention. The assessment of occupational risks, according to Legislative Decree 81/2008, meaning and methodology. Related work stress prevention and risk assessment according to current legislation. Reference legislative frame. Workplace stress risk assessment.

General characteristics of psychosocial risk factors. Interaction between psychosocial risk factors, individual worker characteristics, disorders and pathologies. Workload, shift work and night work, empowerment, support, Leadership, ability and development, rest and recovery. Skills and development. Resilience.

Examples of discrimination in the workplace. Prevention of stress at work. Diagnosis of professional diseases. Other risk factors.

Module: Ergonomics

Definitions. Ergonomic approach to work activities. Anthropometry, biomechanics and posture. The man-machine systems. Methods of analysis of the tasks and work activities. Ergonomic requirements of space and jobs.

Application examples:

1) the biomechanical overload of the musculoskeletal system (manual handling of loads)

3) vibration effects

2) work and VDU

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 30 ore di lezione frontale e 6 ore di esercitazioni.

La frequenza è obbligatoria al 70% sia per le lezioni frontali che per le esercitazioni e calcolata sul totale delle ore.

Teaching is divided into 30 hours of front lesson and 6 hours of exercises.

The frequency is compulsory at 70% for both frontal and exercise lessons and calculated on the total hours.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La conoscenza e la comprensione sono verificate con un test scritto con quiz a scelta multipla e domande aperte brevi. Eventuale esame orale (a seconda dei docenti e del numero di candidati)

L'esame si intende superato ottenendo la sufficienza per ogni singolo modulo. La valutazione, espressa in trentesimi, è ottenuta dalla media ponderata delle valutazioni di ogni singolo modulo.

Written test with multiple choice quiz and short open-ended questions Possible oral exam (depending on the professors and the number of candidates)

Examination is exceeded by getting enough for each module. The valuation, expressed in thirty, is obtained from the weighted average of the evaluations of each module.

Oggetto:

Attività di supporto

Applicazioni di Ergonomia: valutazione del sovraccarico biomeccanico, sovraccarico del rachide e degli arti superiori.

 

Ergonomic applications: evaluation of biomechanical overload, overload of the spine and upper limbs.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

I singoli docenti forniranno durante il corso i materiali di lettura e supporto utili al fine del raggiungimento degli obiettivi.

Individual teachers will provide during the course reading materials and helpful support in order to achieve the objectives.



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/06/2021 10:41