Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Comunicazione e educazione nella prevenzione

Oggetto:

Health communication and education for prevention

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
MED 3521
Docenti
Prof. Roberta Siliquini (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Giuseppe Costa (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Gabriella Bosco (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Alberto Borraccino (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f070-c724] TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
4
SSD attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
MED/42 - igiene generale e applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti

Aver superato con successo l'insegnamento ”Metodi e strumenti di valutazione dei rischio”
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di:

  • far comprendere come la prevenzione e la promozione della salute si inseriscano nel sistema di prevenzione e nell’organizzazione sanitaria in Italia
  • far acquisire capacità di comunicazione nei confronti delle altre figure professionali che operano nel campo della prevenzione ed uso della progettazione della valutazione d’impatto
  • di far utilizzare ed applicare informazioni tecniche e scientifiche per l’analisi dei bisogni e rischi e la scelta delle priorità nelle attività di prevenzione
  • di far sviluppare la  capacità di lavorare in gruppo e operare in modo autonomo, di redigere relazioni e documenti progettuali per interventi di formazione rivolti ai portatori di interesse.

     

 
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del dell’insegnamento gli studenti saranno in grado di:

  • definire gli elementi chiave di una progettazione preventiva e di una  valutazione di impatto sulla salute
  • identificare i principali concetti nella promozione della salute
  • disegnare un profilo di competenze dell’operatore TPALL nel campo della promozione della salute e della formazione
  • condurre la progettazione di un intervento formativo in tutte le sue fasi

 


  

 

 

Oggetto:

Programma

 

Modulo 1 La promozione della salute

Introduzione alla promozione della salute

Il progetto Guadagnare Salute

Progettare in promozione della salute (l’uso di modelli di progettazione: il Project Cycle Management)

Modulo 2 Metodi e strumenti della promozione della salute

Introduzione al corso

La diagnosi educativa

Diagnosi di comunità: i profili di salute

Fattori predisponenti/abilitanti/rinforzanti

Priorità ed obiettivi

Autoefficacia, life skill, stadi del cambiamento

La percezione del rischio

Modulo 3 La pianificazione degli interventi di prevenzione

Storia e modelli di sistema sanitario

L’organizzazione del servizio sanitario nazionale

L’organizzazione della prevenzione nel piano nazionale di prevenzione

L’analisi dei bisogni e dei rischi per la salute a livello locale (la comunicazione del rischio)

Criteri di scelta di priorità nell’attività di vigilanza e prevenzione

Modulo 4 Strumenti di valutazione nella comunicazione

Teorie sulla comunicazione

Modalità di comunicazione degli esiti degli intervinti professionali ai vari portatori di interesse

Comunicazione e identità professionale

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L’insegnamento si articola in 40 ore di lezione frontale e 12 ore di esercitazioni.

Le lezioni sono condotte con metodologia didattica attiva, lavori di gruppo, didattica frontale tradizionale, supportata da immagini, accompagnata da didattica interattiva. Analisi di casi in plenaria per l’elaborazione di griglie cognitive

La frequenza è obbligatoria al 70% sia per le lezioni frontali che per le esercitazioni e calcolata sul totale delle ore.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

La conoscenza e la comprensione sono verificate tramite prova scritta di carattere contenutistico sui principali argomenti del corso con domande a risposte a scelte multiple e a trattazione aperta.

Durante le esercitazioni prevista la produzione di gruppo di un progetto di formazione/educazione. 

La valutazione, espressa in trentesimi è corretta con +/- 2 punti in base alla valutazione ottenuta per il lavoro di gruppo.

  

Oggetto:

Attività di supporto

Il corso si propone di fornire le conoscenze teoriche, le metodologie e le tecniche didattiche necessarie ad erogare formazione per la sicurezza conformemente ai contenuti del Decreto del 6 marzo 2013 (GURI n. 65 del 18/03/2013) abilitando  gli studenti  come formatori per la salute e sicurezza sul lavoro ( cfr  D.Lgs. n. 81/2008 e dall’ Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011).

Nel percorso proposto si costruiranno le competenze necessarie per assumere il ruolo di formatore inteso come esperto nella gestione dei processi e curricula formativi, progettazione didattica, nella tenuta dell’aula, e delle tecniche didattiche in merito alla formazione sulla salute e la sicurezza sul lavoro.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico presentato a lezione è fornito dai docenti.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/04/2020 19:18
    Location: https://tpall.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!